Vincenzo Basile

vincenzo basile
Nel lavoro che sviluppo come consulente o come editore
il design è cultura, innovazione, comunicazione,
da sempre sono affascinato dalle dinamiche che muovono
la ricerca, il progetto e la realizzazione di qualcosa
che costituisca un passo avanti rispetto al già sperimentato
ed a quello che è prevedibile o già conosciuto.
La ricerca sul design, sul progetto, rappresenta una
delle componenti fondamentali nel panorama culturale
della nostra società contemporanea.
E da sempre mi sento vicino e ricerco la qualità
nei rapporti tra le persone, che produce rispetto, stima,
amicizia, dialettica e genera, creando, nuova qualità
per il vivere ed il pensare degli individui.

Biografia

Ha al suo attivo esperienze nel settore dell’arte moderna e contemporanea ed ha allacciato rapporti e collaborato con Centri Culturali e Gallerie private tra queste lo Studio Marconi di Milano, la Galleria Martano e la Galleria Sonia Rosso di Torino.
Laureato alla Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Torino con una Tesi sul design “DESIGNER & IMPRESA” sul lavoro di Ettore Sottsass con l’ABET Laminati, sviluppata con il Dott. Francesco Comoglio Direttore Marketing e Comunicazione di Abet.
Ha frequentato la “SAA” Scuola di Amministrazione Aziendale, business-school dell’Universita’ degli Studi di Torino, sotto la direzione di Giorgio Pelliccelli specializzandosi in Marketing.

Si è occupato di problematiche relative alla sostenibilita’ ambientale ed alla mobilità sostenibile.

Associato ADI – Associazione per il Disegno Industriale,
nel 2009 è stato nominato nella Commissione Territoriale ADI-Occidentale e dal 2010 al 2015 scelto come Membro dell’Osservatorio Nazionale Permanente del Design-ADI, nelle Commissioni Tematiche “Design per l’Ambiente” e “Design per la Mobilità”, per la selezione dei progetti ADI Index che concorrono all’assegnazione del Premio “Compasso d’Oro”.

Ha collaborato con vari autori legati al mondo dell’Arte contemporanea tra questi Emilio Tadini e Ugo Nespolo e del Design Italiano tra i quali Achille Castiglioni, Ettore Sottsass, Enzo Mari, Ugo La Pietra, Paolo Ulian.

Ha stretti rapporti con le nuove generazioni di progettisti del design contemporaneo italiano ed internazionale e con professionisti e imprenditori del Design.

Ha collaborato con GIUGIARO ITALDESIGN come Account esterno su progetti di consulenza per il design ad aziende e Pmi italiane.

Ha svolto attività di docenza allo IED – Istituto Europeo di Design nei corsi di “Design della Comunicazione” e “Industrial Design”, al CEMI – Centro Europeo di Modellismo e Prototipazione Industriale, con ASI-Associazione Auto e Moto Storiche Italiano ed in altri progetti educativi e di istruzione.

E’ stato consulente del Comitato Organizzatore degli eventi di “TORINO 2008 WORLD DESIGN CAPITAL” e assistente di Giuliano Molineri (Giugiaro-Italdesign) curatore della Mostra “DREAM” – Le auto del futuro, main event dedicato al Design dell’Automotive, nell’anno del Design a Torino.

E’ Mobility Manager e ha sviluppato relazioni e rapporti con progettisti ed aziende del mondo del design dell’Automotive e del Car Design.

Componente del Comitato Organizzatore e membro della Giuria del Concorso Internazionale “DEISIGN – Progettare il Sacro” nelle tre edizioni realizzate 2008, 2010, 2012, patrocinato dal Ministero per i Beni e le Attivita’ Culturali e dalla CEI-Pontificia Commisione Arte Sacra, ha contribuito come Account e relatore all’organizzazione dei Convegni sul tema “Il Sacro e il Design” che hanno visto tra i relatori i designer Davide e Gabriele Adriano, il Presidente ADI Luisa Bocchietto e i progettisti Enzo Mari, Paolo Ulian e Ugo La Pietra.

E’ stato l’organizzatore dell’incontro pubblico “DESIGN & ART SYSTEM” – Limited Edition, collezionismo, ricerca e Innovazione, ad “ARTISSIMA 16″ a Torino, edizione della Fiera d’Arte Contemporanea nel Novembre 2009.

Nel 2010 ha avviato il progetto delle Edizioni di Design con Enzo Mari e la riedizione firmata e numerata della sua Collezione dei “Ferri Forgiati”, e con altri progetti di protagonisti del design italiano contemporaneo.

Nel 2011 ha organizzato l’incontro pubblico con Enzo Mari in Triennale a Milano “Enzo Mari: Il lavoro del Design” con la partecipazione dello storico del design Vanni Pasca.

Nel 2013 ha sviluppato con Ugo La Pietra, come Design Manager ed Account, la realizzazione della collezione in ferro forgiato e ceramica “Filicudi Collection” per conto dell’azienda Barel, esposta in Triennale a Milano nella mostra monografica “Ugo La Pietra: progetto disequilibrante”.

Dal 2013 è consulente di Baglioni Hotels Group per attività di Design Management e per progetti di iniziative espositive site-specific sul design.
Per il Gruppo Baglioni ha curato i progetti espositivi “Past/FUTURE”, “Design the Italian Excellence” e “Luxury is not a Waste” nelle location di Milano e Roma, consulente nel il progetto “Breakfast 4 You” sul tema del food sviluppato in partnerhip con UNISG – Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo e Baglioni Hotel Group, in occasione di Expo 2015 a Milano.

Editore con il progetto delle Edizioni di Design
lavora come Consulente in Design Mangement con imprese, organizzazioni e istituzioni scolastiche su progetti imprenditoriali e culturali come Art Director e come Account del Design.